Ti sfido a…

“Impara un a nuova lingua nel 2015” è quello che sfida a fare questo copribicchiere per il caffé alla TED talk di inizio 2015…ora (fine novembre) mi sembra finalmente di aver accettato la sfida. Non ho a disposizione un anno intero, circa una decima parte. Oggi posso dire che il progetto di un website personale va avanti, e presto spero di condividerne con voi i risultati.

Un progetto personale comporta sempre una lunga serie di ostacoli, sento che non sto solamente seguendo un brief dando il meglio di me stessa, come ho sempre fatto e continuo a fare per i miei clienti che mi chiedono design, immagine, comunicazione, prodotto. Una volta che il brief è fissato, le fasi da seguire sono piú chiare, definite, dipendono dal dialogo con il cliente, che sta da un’altra parte.

Ora la posta in gioco è soddisfare il mio principale “cliente” e a volte avversario: me stessa. La cura del dettaglio ed il mio continuo mettermi in discussione, spesso sconfinano nel perfezionismo e nell’autoesigenza eccessiva, nella modifica continua, nell’incertezza, che mi fanno irrigidire le spalle, mordere le dita e stringere i denti. Fino a che mi dedico uno spazio in silenzio, respiro a fondo e sorge una frase.

Lascia arrivare quello che vuole arrivare.

Stai apprendendo un nuovo codice.

Accetta la sfida, ma sii gentile con te stessa… Goditi l’avventura.

 

 

 

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s