Cinque piante che curano (ad una condizione)

Nella regione interna della Catalogna, a circa un’ora di viaggio da Barcellona, c’è un posto magico. Un posto pieno di ricchezza e di informazioni utilissime, per aiutarci a risolvere disturbi e malattie che secondo la medicina ufficiale non hanno possibilitá di cura o richiedono un miracolo per poter guarire.

Parlo del vivaio di Josep Pamies, dedicato alla coltivazione e alla distribuzione di piante con proprietá beneficiose per la salute delle persone.

La natura da sempre ha messo a disposizione dell’uomo risorse che permettono di dare una risposta ai sintomi piú svariati che si possano produrre in seguito a uno squilibrio. Con una condizione: che l’uomo si prenda cura non solo del suo corpo ma anche delle sue emozioni e della sua mente, che sono fondamentali nello sviluppo di malattie di vario tipo. Questo il signor Pamies non smette di sottolinearlo: le erbe da sole non servono, se non ci prendiamo cura della nostra alimentazione, dello stile di vita e delle nostre emozioni piú profonde.

A Balaguer, nel vivaio Pamies, si organizzano visite guidate in cui si possono imparare informazioni utilissime su piante dai poteri disintossicanti, disinfettanti, antidolorofici, antidepressivi e tanto altro, sia piante esotiche come la Kalanchoe o la Moringa, che erbe nostrane come l’Equiseto o la Parietaria, di cui abbiamo pieni i giardini e alle volte cerchiamo un modo per estirparle come “erbacce”. Fermi tutti!

Qualche esempio:

Lo Shiso, usato in Giappone come condimento e conservante per i cibi, ha la capacitá di ridurre i sintomi delle allergie.

La Parietaria, comunissima come pianta selvatica anche in città, è utile per eliminare calcoli ai reni, oltre ad essere ottima cucinata come gli spinaci.

La Kalanchoe è un impagabile alleato contro i tumori, per le sue proprietá depurative e fortificanti.

L’Artemisia Annua serve a potenziare le difese immunitarie ed è dunque preziosa per combattere malaria, leucemia ed alcune malattie autoimmuni.

La Celidonia, anch’essa comune nei nostri campi come erba spontanea, produce una linfa che applicata sulle verruche le riduce in poche settimane senza necessità di cauterizzarle. è anche detta “pianta della luce” per la sua capacità di ridurre la cataratta negli occhi. (attenzione, è una pianta che bisogna usare con cautela perché in grandi dosi puó essere pericolosa)

La Stevia (nella foto qui sopra), originaria del Paraguay, oltre ad essere famosa come dolcificante, è preziosa per la sua capacità di curare il diabete.  (Maggiori informazioni su http://www.dolcarevolucio.cat e sul mio prossimo post)

Questi sono solo esempi di tutte le risorse che abbiamo a disposizione per trovare speranza di fronte a una diagnosi che puó suonare spaventosa.

Purtroppo quello che ci blocca è proprio la paura di non farcela, la paura di rientrare nelle statistiche degli “X mesi di vita” che ci spara in faccia lo specialista di turno, facendoci sentire immediatamente identificati ed impotenti. Come se davvero esistesse uno “specialista” di quello che ci succede con le nostre emozioni, con i nostri istinti, con le nostre ombre…di come ci sentiamo in fin dei conti, e di cui la malattia non è che un sintomo, un segnale di allerta.

La guarigione, come piú volte spiega Pamies, non solo dipende dalle piante: queste sono un’ottima risorsa da tenere in considerazione per alleviare i sintomi. Ma da sole non saranno sufficienti alla guarigione, se io come paziente non prendo coscienza della mia responsabilità personale e di decisione sulla mia propria situazione, sul mio stile di vita, e di conseguenza, sulla mia salute fisica ed emozionale.

Ti invito a prendere consapevolezza della tua salute emozionale, e di iniziare un processo di crescita e sviluppo personale che ti aiuterá a ridurre lo stress di ogni giorno e a vivere le difficoltá in modo piú sano.

L’Essential Coaching è un prezioso strumento per assicurarsi una vita emozionalmente sana ed orientata alla crescita costante. Per saperne di piú contattami, saró felice di accompagnarti!

Ale Furvis
Essential Coach Certificata – ACC ICF Coach
alefurvis@gmail.com

Sello CoachEsencialCertificadoNivel1 ACC_WEB

Advertisements

One thought on “Cinque piante che curano (ad una condizione)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s